Alice MONDÌA (@alicemondia) live @Caffè Letterario of Piccolo Teatro Grassi in Milan

Alice_Mondìa_Cover_b

Domani, venerdì 7 febbraio la cantante ticinese ALICE MONDÌA (@alicemondia) presenterà il suo nuovo Ep “PLASTER” (Globerockker Music Services SA) in uno showcase al Caffè Letterario del Piccolo Teatro Grassi di Milano (via Rovello 2 – ore 18.30 – ingresso libero). Presenta la serata la deejay radiofonica Francesca Faggella.

PLASTER”, in vendita su iTunes, è una raccolta di sei brani, in inglese e in italiano, dall’atmosfera soul con contaminazioni rock e pop, masterizzato nei celebri Pinewoods Studios di Londra, con la collaborazione del fonico Matt Howe (già tecnico del suono di Elton John e Michael Jackson). L’Ep è stato anticipato in radio dai singoli Run” (scritto da Francesca Faggella) e “Spigoli d’Amore(scritto da Nicco Verrienti).

Per dare il titolo al suo nuovo progetto discografico, l’artista  si è ispirata al gesso, il materiale con cui gli scultori lavorano per creare la struttura che dà forma alle proprie opere d’arte «così in musica –spiega Alice Mondìa – si utilizzano le note, i suoni degli strumenti e le parole, per riempire i brani dei significati più vari».

Questa la tracklist di “PLASTER”: Run”; “Spigoli d’Amore”; “Donne come me”; “Plaster”; “Zebra Crossing”; “One in Heaven”; “Goodbye”.

Alice_Mondìa_(1)_Plaster_foto_di_Gianni_Lo_Giudice

Alice Mondìa è una giovane interprete ed autrice, di padre svizzero e madre tedesca, che si appresta a pubblicare il suo terzo disco. A 18 anni esordisce con “My Way or No Way”, album pop rock in inglese. Per assecondare la sua anima soul/black nasce nel 2012 “Scacco”, il nuovo album composto da brani in inglese e in italiano. Alice ha partecipato ai concerti del cantautore Gatto Panceri e al tour della band Sonohra. A dicembre 2012, è stata nel cast del Concerto di Natale insieme a moltissime star italiane e internazionali. Quest’anno è stata scelta come madrina della manifestazione podistica “La Corsa dei Santi 2013” per cui ha interpretato la colonna sonora “Run”, contenuta nel suo Ep.

Print Friendly, PDF & Email