#Sanremo 2014: Semplicemente Giusy Ferreri (@GiusyFerreriFC)

giusy-1

Giusy è una delle quattro donne del Festival di Sanremo che si esibiranno sul palco dell’Ariston.
Ha grinta e forza da vendere e crede nelle sue canzoni ed il suo mestiere anche se, ripensando agli esordi della sua carriera, è convinta di averli vissuti troppo in fretta.
Oggi, a 34 anni (ops non si dovrebbe dire) dopo essere stata in giro per il mondo per più di venti mesi per completare questa sua nuova avventura discografica la Ferreri torna al Festival con due brani, Ti porto a cena con me e L’amore possiede il bene, che parlano prevalentemente di amore grazie alle parole scritte per lei da  Roberto Casalino.

Si passa così dalle intimità di Ti porto a cena con me alla grande energia e vitalità de  L’amore possiede il bene.

Dentro di sè, sa bene di essere  fortunata e di essere riuscita a  sopravvivere alla discriminazione che riservano agli artisti che hanno partecipato ai talent e, a tempo debito, si è ben guardata dall’accettare di fare la giurata in un talent quando le è stato proposto.

A Sanremo torna con un nuovo look perché Giusy, col tempo ci ha abituato a cambiamenti stravaganti che non sono altro che l’espressione della sua (pura) ecletticità.

E presto grazie a questo suo talento naturale uscirà anche l’album che sarà prodotto in Italia anche se la pre-produzione è nata in giro per il mondo, grazie alla scrittura a Londra con un produttore israeliano e negli Stati Uniti con  uno dei suoi miti: Linda Perry.

giusyferreri

di Giovanni Pirri

Print Friendly, PDF & Email