Roberta Di Lorenzo live at Lapsus in Turin

Roberta_Di_Lorenzo_Foto2_b

Venerdì 14 febbraio la cantautrice ROBERTA DI LORENZO sarà in concerto al Lapsus di Torino (Via Principe Amedeo – ore 22.00 – ingresso: 7 euro) per presentare dal vivo “Esaurimento da Web”, il suo ultimo singolo attualmente in rotazione radiofonica, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, insieme ad altri brani del suo repertorio.  Composto e arrangiato da Roberta Di Lorenzo e prodotto da Raiser Produzioni Musicali“Esaurimento da Web” rappresenta una divertente fotografia del rapporto dei giovani con i social network e di come questo influenzi la loro quotidianità.

Oltre alla data di Torino, Roberta Di Lorenzo sarà in concerto il 27 marzo al LIVEFORUM di Assago (Milano), accompagnata da Daniele Li Bassi (chitarre), Claudio Arfinengo (Batteria) e Marco Lamagna (Basso).

“Esaurimento da Web” è inoltre accompagnato da un video, diretto da Andrea Ferrante per FILMFOUNDFAMILY, in cui vengono rappresentati in chiave ironica e provocatoria quattro stereotipi tipici del mondo dei giovani d’oggi e la loro interazione attraverso i social network.

“L’odore delle pagine di un libro, le strette di mano, due occhi nei quali specchiarsi… questa è la vita – racconta la cantautrice Roberta Di Lorenzo  Il resto è virtuale, un arma a doppio taglio che dobbiamo dosare, affinché non ci divori l’illusione collettiva di essere quello che non siamo. Questa canzone non è una critica verso il web e i social network, di cui io stessa usufruisco, ma un invito alla riflessione, a dare la giusta misura agli strumenti che la tecnologia ci mette a disposizione.”

Roberta_Di_Lorenzo_Foto3_b

Roberta Di Lorenzo nasce a San Marco in Lamis, ma vive a Termoli fino all’età di 18 anni. Fin da giovanissima studia pianoforte, chitarra e canto lirico. Nel 2005 esordisce nel mondo della musica entrando a far parte del gruppo vocale “L’una e cinque”, insieme ai quali vince numerosi premi di rilevanza anche internazionale. Nel 2007 conosce quello che è il suo attuale produttore Francesco Venuto insieme a Eugenio Finardi che la sceglie come supporter per i tour dal vivo delle successive due stagioni. Il sodalizio artistico con Finardi sfocia nella produzione dell’album d’esordio della cantautrice, “L’occhio della luna”, pubblicato nel 2010 dall’etichetta discografica EGEA e diffuso su scala nazionale. Anticipato dal singolo “Antigone”, il disco ottiene numerosi consensi da parte della critica, che l’ha definita una rivelazione tra le cantautrici aggiudicandosi una finale al premio Tenco e il LUNEZIA. Nel 2012 Roberta scrive il brano “E tu lo chiami Dio”, presentato al Festival di Sanremo e selezionato per partecipare alla gara con l’interpretazione di Eugenio Finardi. Nello stesso anno la cantautrice pubblica un secondo album “Su questo piano che si chiama terra”,anticipato dal singolo “A causa di Psiche”. Nel settembre 2013 presenta al Mei il videoclip di “Polsi”, un brano scritto contro il femminicidio.

Maggiori info su:
https://www.facebook.com/pages/ROBERTA-DI-LORENZO

Print Friendly