The Burlesque: nuovo singolo "thinkabout"

the_burlesque

Una novità gustosa e sfornata dalle parti di Napoli è in arrivo proprio in questi giorni: dopo l’EP omonimo uscito per la label BulbArt i tre ragazzi di Portici – amanti dell’Inghilterra di fine anni ottanta e di un certo sound A-Punk americano, scavalcando generazioni di musicisti guardano direttamente alle tendenze più recenti del rock oltreconfine e oltreoceano.

Stiamo parlando di “thinkabout”  il secondo video singolo del trio Indie-Rock/A-Punk. Il singolo dei Burlesque anche se sembra uguale al precedente, in verità, ha qualcosa di diverso.

In pieno stile ”Cheap and Kool” (nome dell’album che uscirà il 25 Febbraio ’14), i Burlesque provano a dare vita ad ogni minimo dettaglio della stessa storia, seppur musicato con canzoni diverse.

Il videoclip è stato scritto e diretto da Luigi Reccia, Alessandra Oricchio, Giovanni Muzio, Dario Menna, Fabio Atteo.

Se con Young Love  abbiamo scoperto che anche dei piedi possono avere vita con ”thinkabout” ora sono i dettagli del busto a parlare!
In attesa dell’ultimo ”capitolo” della TRILOGIA, che uscirà nei primi giorni di Marzo.

thinkabout” è in free-download a questo link.
http://freakhouserecords.bandcamp.com/track/thinkabout

Il debut album del gruppo The Burlesque è stato anticipato dal singolo Young Love – scaricabile dal profilo Bandcamp della label partenopea FreakHouse: Clicca QUI

Una novità gustosa e sfornata dalle parti di Napoli è in arrivo proprio in questi giorni: dopo l’EP omonimo uscito per la label BulbArt i tre ragazzi di Portici – amanti dell’Inghilterra di fine anni ottanta e di un certo sound A-Punk americano, scavalcando generazioni di musicisti guardano direttamente alle tendenze più recenti del rock oltreconfine e oltreoceano.

matteo_renzi

 The Burlesque sono una band indie rock, sottogenere che negli ultimi anni li ha influenzati facendosi ispirare da band come Vampire WeekEnd, Strokes, Franz Ferdinand, i Cribs ma anche The Housemartins, The Smiths e Blur.

Giovani sì, ma non alle prime armi, i Burlesque in soli tre anni di vita hanno già all’attivo qualche importante uscita sul palco, una esperienza di serate unplugged nei locali secondo il classico schema chitarra e voce, e un bassista, Dario Menna, ex membro dei La Strada.

Print Friendly, PDF & Email