Sanremo Club : Antonella Ruggiero (@Ant_Ruggiero) e la Digiensamble in "Una Miniera"

Special portraits of special People

Stasera 21 febbraio , per Sanremo Club, Antonella Ruggiero (@Ant_Ruggiero)  e DigiEnsemble Berlin eseguiranno “Una Miniera”, celebre brano dei New Trolls.

Stasera, durante Sanremo Club dedicato ai grandi autori della musica italiana, Antonella Ruggiero canterà “Una Miniera” dei New Trolls, DigiEnsemble Berlin, originale formazione che suona smartphone e tablet come fossero veri strumenti musicali.

Racconta AntonellaHo ascoltato questa canzone per la prima volta sei anni prima di iniziare a cantare. Era il 1969. Mi emozionò e da allora la associo alle tragedie sul lavoro e stasera la dedico alle vittime delle morti bianche”. “Tu quando tornavo eri felice di rivedere le mie mani, nere di fumo, bianche d’amore” (cit. Una MinieraNew Trolls).

La scelta artistica del DigiEnsemble Berlin nasce dalla passione giovanile di Antonella per il gruppo elettronico tedesco dei Kraftwerk.

Ho scoperto per caso i DigiEnsemble sul web – spiega l’Artista – facendo una ricerca su Haendel per un mio concerto e con grande piacere mi sono imbattuta in questi originali musicisti che amo definire i “nipoti musicalidi quel gruppo tedesco che ascoltavo nel 1976”. !

I giovani musicisti del DigiEnsemble Berlin trasformano smartphone e tablets in strumenti musicali. Sperimentano diversi generi musicali e in scena colpiscono per l’originalità del loro modo di suonare. L’Ensemble fu fondato nel 2010 da Matthias Krebs. Fu subito chiaro che i piccoli strumenti tascabili riuscivano ad offrire grandi possibilità per la musica d’insieme al punto da far riconsiderare il senso stesso dell’interazione musicale. Dopo le difficoltà iniziali, incontrate nel tentativo di abbinare suoni e concetti diversi tra loro, i musicisti hanno deciso di iniziare un viaggio alla scoperta degli stili musicali popolari. Il risultato è una sperimentazione musicale che spazia dal classico all’heavy metal con un repertorio fatto di composizioni originali e progetti d’avanguardia.

Esistono moltissime App musicali per riprodurre il suono degli strumenti con un iPhone o un iPad. Ma la cosa più importante per i DigiEnsemble Berlin è riprodurre, attraverso gli smartphone, un suono musicalmente affascinante. Le loro esibizioni sono la dimostrazione che oggi ognuno di noi ha in tasca un apparecchio che con la app giusta può diventare un vero strumento musicale. i DigiEnsemble Berlin possono quindi essere definiti da un lato una formazione di musicisti professionisti e dall’altra un progetto di ricerca.

photo credits: Sven Ratzel

Print Friendly, PDF & Email