Venerdi 7 marzo Music Inn: Reopening Party

MUSIC INN Reopening party

Arrivano così, delle volte, non per il semplice volere del  caso. Sono le notizie che mettono al centro l’arte contemporanea e la Cultura.

Fondato dal Principe Pepito Pignatelli D’Aragona Cortes nel 1971  il  Music Inn di Roma si apre oggi ad NUOVA GESTIONE per dare spazio alla movida e all’arte contemporanea in tutte le sue forme

Negli anni 70 il  Music Inn di Roma  diventa in poco tempo l’indiscusso tempio capitolino del jazz di importanza internazionale. Tra gli anni d’oro 70 e 80 vede transitare al suo interno anche artisti come Chet Backer, Charles Mingus, Ornette Coleman, Sonny Rollins e altri.

A partire dal 7 marzo 2014, un gruppo di giovani, appassionati professionisti Davide “Fantastico” Salvioli (titolare) Luca Casabanna (bar Manager) e Davide Manzolillo Di Mieri (Direzione Artistica) accettano la sfida di far brillare di nuovo questo gioiello e di scrivere un nuovo glorioso capitolo della storia del locale aprendosi al contemporaneo, chiedendo al jazz di fare spazio anche agli altri generi musicali, alle arti visive , al teatro, alla danza, al cinema e alla proposta artistica delle nuove generazioni per far rivivere la splendida creatura del Principe e farlo diventare il nuovo punto di riferimento sia della cultura sia della movida.

Link alla nuova pagina

Print Friendly, PDF & Email