Cultural Bridge Festival Baobab : 9 maggio – Neilos – Transumanza

9-maggio-neilos
Antonio Bevacqua – voce, chitarra, bouzuki, organetto, violino, zampogna
Gerardo Greco – dub master
Andrea Fenu – voce, tamburelli
Maurizio Catania – batteria, percussioni
Flaviano Vitutulli – chitarra
Gianluca Ferrante – basso

Neilos in greco antico significa fiume: è lo scorrere del tempo e dell’acqua purificatrice, anima del mondo, speranza di vita e di luce. La storia dei Neilos comincia con Antonio Bevacqua che fonda questo gruppo etnorock nel 2004. A incoraggiarlo è la passione e la voglia di raccontare un’Italia diversa, attraverso una musica intrisa di strumenti del Sud Italia e attraverso parole nuove, piene di speranza. Il progetto di contribuire a costruire dei sani valori e a diffondere la legalità, spinge il gruppo ad uscire dai confini della propria regione, la Calabria, iniziando così un confronto sempre più aperto, a diretto contatto con i giovani e con realtà di altre zone d’Italia. La musica dei Neilos esprime quei colori etnici servendosi di strumenti come la zampogna, il bouzuki, la chitarra battente e la ciaramella, in una miscela di puro folk e sonorità elettroniche.

Torna al Programma del ” Cultural Bridge Festival – Baobab

cultural_bridge_festival_baobab-header

Print Friendly, PDF & Email