La pianista "GIULIA MAZZONI" (@GiuliaMazzoni) il 21 marzo a MILANO protagonista dell'inaugurazione di EATALY SMERALDO‏

Giulia Mazzoni_foto di Alessio Pizzicannella_8_b(@GiuliaMazzoni)

La 24enne pianista toscana Giulia Mazzoni si esibirà il 21 marzo a Milano, in occasione dell’apertura del nuovo punto vendita Eataly Smeraldo (Piazza XXV Aprile – inizio evento ore 19.30 – ingresso libero). Giulia Mazzoni è stata scelta, insieme ad altri selezionati artisti, per esibirsi in questo nuovo e prestigioso spazio, che verrà inaugurato a partire dal 18 marzo per cinque giorni consecutivi, in onore delle Cinque Giornate di Milano.

Nel corso dell’evento, Giulia Mazzoni presenterà alcuni brani tratti dal suo disco d’esordio “Giocando con i bottoni” (Bollettino / Artist First), oltre a rendere omaggio ad artisti come Michael Nyman, Fryderyk Chopin e Daft Punk. L’ultima composizione estratta dall’album di Giulia Mazzoni, “Where and When?”, è dedicata al Maestro Michael Nyman, «mio amico e punto di riferimento musicale – racconta Giulia Mazzoni – Il titolo è giocoso, è la domanda che ci facciamo ogni volta che dobbiamo incontrarci. Un modo per sentirci più vicini e per accorciare le distanze geografiche che ci separano».

Il videoclip di “Where and When?”, prodotto da Primopiano Tv di Alessia Moccia e Andrea Angioli, è diretto da Fabrizio Cestari, già regista di video pluripremiati, come “La nuova stella di Broadway” di Cesare Cremonini. Il video è ambientato nella Sala Polifunzionale “De Sica” del Comune di Sora (Frosinone) e vede la presenza delle sculture dell’artista Franco Losvizzero che, lavorando con diversi mezzi espressivi, ricrea figure rassicuranti, capaci di risvegliare suggestioni dell’infanzia. Protagonista del video, oltre a Giulia Mazzoni, è la piccola Vittoria Pesciarelli e il corpo di ballo dell’A.S.D. DanzaPiù di Sora.

Cover disco_b
Giocando con i bottoni”, disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, comprende brani originali interamente composti ed eseguiti da Giulia Mazzoni, che fotografano sensazioni, immagini e ricordi della sua infanzia e del suo presente. Muovendosi tra modernità (con influenze pop, rock e della musica leggera) e tradizione (con influenze romantiche, impressioniste ma anche minimaliste), il disco fa della semplicità il suo elemento cardine.

www.giuliamazzoni.com
www.facebook.com/GiuliaMazzoniOfficial

www.twitter.com/GiuliaMazzoni
www.youtube.com/user/giuliamazzoni

Print Friendly