DUGONG (@DugongOfficial)| domani sera, dallo spazio sociale autogestito LA CUEVA di Milano, parte il tour nei jazz club

IMG_9058(@DugongOfficial) #ZoneDiMusica

Da domani, venerdì 21 marzo, alle ore 21.30, presso lo spazio sociale autogestito La Cueva a Milano (via Vigevano, 2/A – ingresso gratuito), parte il tour del gruppo jazz Dugong nei jazz club italiani.

 L’emergente formazione dell’underground jazz milanese – formata da Nicolò Ricci (sax tenore), Michele Caiati (chitarra elettrica), Andrea Di Biase (contrabbasso) e Riccardo Chiaberta (batteria) – proporrà sul palco il disco d’esordio “Miscommunication” (ZonediMusica).

Le sonorità dei Dugong, caratterizzate da un mix di influenze che vanno dalla scena newyorchese attuale all’alternative rock inglese fino alla musica classica di fine ‘800, si avvarranno della straordinaria partecipazione del sassofonista jazz Pietro Tonolo.

Queste le date del tour:

21 marzo – Milano – La Cueva
4 aprile – Barasso (VA) –  67 Jazz club
9 aprile – Padova –  Jazz Club Padova ft. Pietro Tonolo
10 aprile
– Verona – Cantine dell’Arena
12 aprile – Romano Banco (MI) – Jazz Club Milano ft. Pietro Tonolo

DUGONG è un progetto recente nato nel 2010 da un’idea di Michele Caiati e Nicolò Ricci. I due – rispettivamente alla chitarra e al sax tenore – si uniscono ad Andrea Di Biase, al contrabbasso, e a Riccardo Chiaberta, alla batteria, per formare un gruppo di giovani musicisti che dà vita a una sorta di collettivo creativo capace di intraprendere molteplici direzioni, partendo da materiale originale e spaziando nello sterminato campo dell’improvvisazione. Ognuno dei componenti vanta singolarmente collaborazioni con artisti del calibro di Giovanni Falzone, Tino Tracanna, Achille Succi e Antonio Zambrini.

michelecaiati.com/dugong/
www.zonedimusica.com

 

Print Friendly, PDF & Email