(@CirquedReves) da oggi online il video di "POLVERE", il nuovo singolo della band campana CIRQUE DES RÊVES

Cirque-des-Reves_Foto-di-Sergio-Aletta_4_b

Da oggi, venerdì 21 marzo, è online il video di “POLVERE”, il nuovo singolo della band campana CIRQUE DES RÊVES, contenuto nel loro omonimo EP. Il disco, disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming (distribuito da Artist First), è acquistabile anche sul sito www.cirquedesreves.it.

 

Il videoclip di “Polvere” è stato girato al Lido Sibilla sulle spiagge di Varcaturo (Napoli) per la regia di Claudio D’Avascio, regista partenopeo che vanta collaborazioni con Raf, Neffa, Sugarfree e altri ancora. « Magia, natura e  colori  freddi  mantengono per tutta la durata del videoclip quel senso di vuoto lasciato da un amore che non può essere vissuto – afferma Lisa Starnini, voce del gruppo – Giocolieri e mangiafuoco, mistero e leggenda…tutta l’atmosfera che caratterizza i Cirque des Rêves racchiusa in un video che li presenta, per la prima volta, ognuno al proprio strumento».

“CIRQUE DES RÊVES”, l’EP d’esordio dell’omonimo gruppo campano, contiene 6 brani inediti dal   sapore pop folk e dalle atmosfere oniriche. La tradizione folk nordeuropea celtica e le radici delle sonorità mediterranee si fondono all’interno di uno stesso progetto discografico, eclettico e innovativo non solo per sonorità ma anche per l’utilizzo di tre differenti lingue, francese, inglese e italiano.

Cover_Cirque-des-rêves_b

Questa la tracklist di “CIRQUE DES RÊVES: Magie”, “Polvere”, “Cahier des rêves”, “Crumbs of tragedy”, “My clouds”, “Lully”.

I Cirque des Rêves, gruppo nato nel 2013, sono composti da Lisa Starnini (voce), Giovanni Ilardo (chitarre), Giovanni Bruno (pianoforte), Corrado Calignano (basso), Alfredo “edo” Notarloberti (violino) e Alessio Sica (batteria, percussioni e glockenspiel). Il progetto dei Cirque des Rêves nasce da un’idea di Lisa Starnini, leader carismatica della band, grazie all’inedito incontro di diverse culture musicali: da un lato la tradizione folk nordeuropea celtica e dall’altro le radici delle sonorità mediterranee. L’utilizzo della lingua francese, inglese e italiana e i testi dai continui rimandi onirici pongono il gruppo fra i più originali e seguiti ensemble del folto underground italiano. Grazie all’originalità dei brani, al forte impatto visivo dato dalla istrionica presenza scenica e dalla particolare scelta dei costumi, i Cirque des Rêves lasciano un’impronta indelebile durante i live, particolarmente significativi quelli al Milano Rock Festival 2013 e al Teatro Bolivar di Napoli.

Cirque-des-Reves_Foto-di-Sergio-Aletta_2_b

Per la realizzazione del loro omonimo EP, i Cirque des Rêves hanno ricevuto i consigli e gli apprezzamenti di David Richards (già co-produttore dei Queen, David Bowie, Roger Taylor, Brian May, Iggy Pop e molti altri).

www.cirquedesreves.it
https://www.facebook.com/cirquedesreves
https://twitter.com/CirquedReves
http://www.youtube.com/cirquedesrevestube
http://www.vevo.com/artist/cirque-des-reves

Print Friendly, PDF & Email